Cognome e nome
  SCAVONE Michele

Residenza
PIGNOLA, POTENZA
BASILICATA

Data di Arrivo
30 giugno 1905

Età all'Arrivo
16 anni

Stato Civile
 Celibe

Porto di Partenza
NAPOLI


ITALIAMERICA home                 ENGLISH   |    i cognomi delle famiglie che sono emigrate

 SCAVONE Michele
di Bette Scavone
POTENZA
Nato a Pignola (Italia) il 30 gennaio 1888 da Rocco e Rosa (Paciello) Scavone, Michele Scavone desiderava venire in America. Era il più giovane di sei figli. Partì all'età di sedici anni da Napoli (Italia) sulla nave a vapore Madonna ed arrivò ad Ellis Island il 30 Giugno 1905.

Saverio Scavone, il fratello più grande di Michele, viveva già da tempo al 2342 di Pacific Street a Brooklyn, New York. Gli immigranti che arrivavano in America dovevano avere qualcuno che garantisse per loro, e Saverio e sua moglie Mariantonia (Autunnale) erano indicati come destinazione finale di Michele nell'elenco ufficiale del Madonna. Altri tre membri della famiglia vivevano a New York, ma non è possibile sapere se vi fossero nel 1905. Questi erano: Maria Luigia, Giuseppe e Francesco Paolo Scavone, i fratelli e le sorelle di Michele.

Nel 1907 Michele ritornò a Pignola (Italia) per sposare, il 23 Marzo 1907, Mariantonia Albano. Gli atti ufficiali del loro matrimonio sono conservati presso il Municipio di Pignola e presso la Chiesa Madre. Nel Luglio del 1907 i due, appena sposati, partirono da Napoli (Italia) per l'America. Il Città di Milano arrivò ad Ellis Island il 14 Giugno 1907. Questa volta Michele e sua moglie andarono a vivere con il fratello, Francesco Paolo, e la moglie almeno fino a quando Michele non riuscì a costruire una casa per se ed i propri figli al 140 di Sapphire Street.

Michele mantenne la sua famiglia vendendo frutta e verdura. Ogni giorno portava in giro il suo carretto guidato da un cavallo secondo un percorso stabilito, e vendeva a clienti fissi i suoi prodotti. Mariantonia ebbe molto da lavorare a crescere i suoi dieci figli, e ad assicurarsi che mangiassero sano, anche grazie al loro orto rigoglioso nella casa di Sapphire Street. Sapeva molto bene che l'educazione in America era importante, così, tutti i suoi figli frequentarono la scuola almeno fino all'ottavo livello (13 anni). Nonostante a casa si parlasse l'Italiano, i ragazzi parlavano solo Inglese, pur riuscendo a capire bene la lingua dei genitori.

Qui di seguito sono elencati in ordine di nascita i figli di Michele e Mariantonia Scavone. Rose, Sam, Frank, Theresa, Rocco C., Tony, Josephine, Matilda e Natale, il più giovane.

Michele Scavone negli anni cinquanta. Foto scattata dal figlio, Nat.

            
(Sinistra) 1905, foto di Michele Scavone a sedici anni, quando venne in America da solo. A quel tempo viveva con il fratello, Saverio Scavone, e sua moglie, Mariantonia Autunnale. Nel 1907 ritornò a Pignola (Italia) per sposare il 23 Marzo 1907 Mariantonia Albano. Si imbracarono per l'America sulla nave a vapore Città di Milano nel Luglio 1907 ed arrivarono ad Ellis Island il 14 Luglio 1907. Così iniziò la storia di Michele Scavone.

(Destra) 1919 foto che mostra Michele e Mariantonia Scavone davanti alla casa che lui stesso costruì al 140 di Sapphire Street a Brooklyn, New York. Quella casa sta in piedi ancora oggi!

Se desiderate scrivere alla famiglia di Michele Scavone in America potete usare questo modulo.  Potete scrivere in italiano o in inglese.
Nome:
Email:
Messaggio: